Obiettivi

Vengono indicati alcuni riferimenti generali che possono aiutare il traduttore a risolvere i problemi che incontrerà davanti a un testo di argomento psicologico. Vengono proposte alcune coordinate culturali che consentono al traduttore di classificare correttamente i problemi traduttivi in cui si imbatte e di cercare le soluzioni nella direzione giusta – una sorta di mappa che dovrebbe consentire di ritrovarsi e poter dire: “Io dovrei essere più o meno qui, e qui è previsto un ostacolo di tipo X”. Un mappa dovrebbe aiutare a cercare le soluzioni nella giusta direzione quando ci si trova alle prese con lacune e ambiguità interpretative. Vengono inoltre offerte indicazioni più specifiche e circostanziate riguardo alla traduzione di particolari tipologie di testo e di vocaboli.

Il programma

 

  • Chi sono e cosa fanno gli psicologi
  • Ambiti di studio tradizionali della psicologia scientifica
  • Cenni di metodologia della ricerca; variabili e relazioni tra variabili
  • I test psicologici: come vengono preparati; caratteristiche psicometriche; cenni di teoria della misurazione psicologica; interpretazione dei punteggi
  • Psicologia e biologia
  • Natura vs cultura
  • Genetica del comportamento
  • Mind-body problem e neuroscienze
  • Stress e adattamento
  • La teoria dell’attaccamento
  • La psicologia cognitiva
  • Psicologia e psicoterapia
  • Distinzioni concettuali importanti
  • La psicologia cognitiva
  • Psicologia e biologia
  • Genetica
  • La valutazione scientifica degli esiti dei trattamenti
  • Validità, attendibilità, sensibilità delle scale psicologiche di misura
  • Il senso, le parole e la resa in italiano
  • Il lessico specialistico
  • Le parti in gioco nella traduzione scientifica per l’editoria
  • Tipologia dei testi di argomenti psicologico con esercizi di traduzione
  • Stili di scrittura ricorrenti
  • Gli strumenti di lavoro per la traduzione psicologica

DESTINATARI

In questo corso, rivolto a traduttori con una buona conoscenza della lingua inglese, cercherò di rispondere ad alcune domande: Cos’è la psicologia, di cosa parla? Cosa è necessario sapere e saper fare per tradurre la psicologia? In psicologia ci sono temi, riferimenti culturali, espressioni, problemi ricorrenti? Cosa c’è di specifico nella traduzione psicologica? Chi sono, cosa fanno e come scrivono gli psicologi?

DOCENTE

Gabriele Lo Iacono

Laureato in psicologia e specializzato in psicoterapia cognitivo-comportamentale, Gabriele Lo Iacono traduce testi dall’inglese da oltre vent’anni.

Già socio dell’Associazione Italiana Traduttori e Interpreti/AITI, ha tradotto oltre 60 libri di psicologia e scienze umane per Borla (Roma), EDRA (Milano), Erickson (Trento), Fioriti Editore (Roma), McGraw-Hill Italia (Milano). Ha tradotto inoltre circa 50 articoli e altri materiali per conto di editori, Ordine Nazionale degli Psicologi, Centro Albert Ellis, Psicologi per i Popoli – Federazione, scuole di specializzazione in psicoterapia.

Ha collaborato con siti Internet e varie riviste di settore e generaliste scrivendo articoli e curando rubriche. Autore di due manuali di psicologia, ha diretto la rivista “Tlön – Cultura dell’apprendimento” e dal 2006 è redattore unico della “Rivista di Psicologia dell’Emergenza e dell’Assistenza Umanitaria”.

MODALITÀ

E-learning: slideshow animato

DATA DI INIZIO

Il corso è sempre attivo

ISCRIZIONE

Segui la procedura online QUI per iscriverti