SHEILA RANERITraduttore e Revisore Senior

s
Esperienze
  • Traduzione di brevetti
  • Post-editing
  • Revisione
  • Traduzione tecnico-scientifiche
Titoli accademici
  • Laurea in Traduzione e Interpretariato

Grande appassionata di traduzione brevettuale, in particolare nel settore meccanico e bio-tecnologico. Avendo vissuto per diverso tempo in Francia ed essendo amante della lingua e della cultura di questo meraviglioso paese, adora mettersi in gioco con le traduzioni dal francese all’italiano.

“Nothing makes a person more productive than the last minute”

Sheila entra a far parte di ASTW nel gennaio 2016, dopo un periodo di lavoro presso l’Università degli Studi di Genova e come interprete di trattativa e simultanea. Appassionata di astrofisica, predilige lavorare su testi meccanici che esaltano la sua meticolosità e attenzione al dettaglio. Tra i suoi hobby, la produzione pressoché industriale di tutto ciò che contiene quantità elevate di zuccheri come torte al cioccolato e cioccolatini ripieni. A questa “dolce” passione, si affianca un imprevisto pollice verde che la porta a curare con attenzione quasi maniacale le aree verdi dell’ufficio, attività grazie alla quale ha ottenuto l’appellativo di “plant-sitter” dell’azienda.

pubblicazioni

  • World News Translate: i giornali del mondo in lingua italiana

    “Perché consentire a un solo giornale di influenzare le tue opinioni quando hai a disposizione i giornali del mondo a portata di un clic?”. Questo è il messaggio che ci accoglie una volta entrati nel sito di World News Translate. Un’idea a dir poco interessante: consentire a un pubblico globale la fruizione delle notizie provenienti

    leggi altro
  • I ricercatori decodificano la comunicazione degli elefanti

    Alcuni di voi si ricorderanno del nostro articolo “L’intelligenza artificiale per tradurre il linguaggio delle balene” nel quale abbiamo parlato del progetto CETI. Oggi rimaniamo in tema cambiando però specie animale. Oggi parliamo di elefanti. Un team di ricercatori dell’organizzazione no-profit per la conservazione di questi animali ElephantVoices, ha sviluppato una raccolta digitalizzata di suoni

    leggi altro
  • 192 anni dal primo brevetto U.S.A. per una macchina da scrivere

    Nonostante la reale paternità della prima macchina da scrivere sia motivo di dibattito, una cosa è certa: l’inventore William Austin Burt ne depositò il brevetto nel 1829. Ma andiamo per ordine. In Inghilterra, infatti, nel 1714 l’ufficio brevetti britannico concesse all’ingegnere Henry Mill il brevetto per una macchina da scrivere. Tuttavia, questo modello non fu

    leggi altro

dettagli di contatto

+390100980766
Via Fieschi 22/17,18 Genova

Profili Social

Contattaci

Se desideri una consulenza gratuita, inizia compilando il modulo:








    [adgroupid_i][/adgroupid_i]
    [device_i][/device_i]
    [feeditemid_i][/feeditemid_i]
    [matchtype_i][/matchtype_i]
    [keyword_i][/keyword_i]
    [adposition_i][/adposition_i]
    [creative_i][/creative_i]
    Ho letto e accetto l'Informativa Privacy
    Preventivo

    Raccontaci il tuo progetto e troveremo la soluzione più adatta alle tue esigenze. Il preventivo è gratuito.

    Hai bisogno di traduzioni? Rivolgiti ai migliori