Le traduzioni legali professionali: perché affidarsi agli esperti

Il caso Tesco, di cui abbiamo parlato nei giorni scorsi, è esemplificativo di quanto un errore possa costare caro. L’ambito legale è sicuramente il settore più esposto a possibili controversie e conseguenze spiacevoli dovute a una traduzione errata o imprecisa. Ed è proprio per questo motivo che il mercato delle traduzioni legali professionali è in continua crescita.

Il linguaggio giuridico/legale è ricco di terminologia specifica. In questi testi la presenza o l’assenza di un singolo vocabolo è capace di modificare l’intero documento e in alcuni casi di inficiarne la valenza giuridica.

Chiunque di noi abbia a che fare con documenti di natura legale sa bene che questo linguaggio settoriale si discosta notevolmente dalla lingua parlata tutti i giorni. In aggiunta, ogni giurisdizione è accompagnata dalla propria “lingua legale”, e cioè le proprie formule, la propria sintassi e la propria terminologia.

È quindi evidente che la mera conoscenza delle due lingue interessate dal processo di traduzione risulta essere una condizione necessaria, ma non sufficiente. Per questo motivo in ASTW i traduttori sono avvocati madrelingua iscritti agli albi professionali dei rispettivi paesi di residenza, o professionisti che hanno effettuato studi di diritto e maturato una lunga esperienza in questo campo.

Perché parliamo di traduzioni legali professionali?

Abbiamo deciso di trattare l’argomento delle traduzioni legali professionali per sensibilizzare gli addetti ai lavori sulle possibili insidie che un testo legale può contenere.

Se un errore di traduzione si presenta, ad esempio, in un testo destinato al marketing aziendale, le conseguenze nel peggiore dei casi causeranno un danno di immagine e un fallimento della campagna promozionale.

Un danno non da poco, certo, ed è proprio per evitare queste problematiche che affidarsi a linguisti esperti è sempre la soluzione giusta. Tuttavia, il peso di questi inconvenienti potrà sembrare di poco conto se paragonato all’impatto che un errore di traduzione può avere in ambito giuridico.

Le ripercussioni, in questo caso, possono essere di duplice natura: economiche e legali. In entrambi i casi la gravità di questi errori può portare a situazioni complicate e di difficile risoluzione.

Riuscire a prevenire e assicurarsi che ogni traduzione legale sia accurata al 100% non è un compito facile per i traduttori meno esperti, o peggio non professionisti. Dai documenti redatti alla perfezione alle trattative complicate, documenti ostici o poco chiari e contratti problematici, queste traduzioni devono essere eseguite in maniera impeccabile. Questo è il motivo per cui un numero sempre maggiore di clienti decide di ricorrere a traduzioni legali professionali.

Il linguista, o l’agenzia di servizi linguistici, a cui affidarsi dovrà possedere un livello linguistico elevato sia nella lingua di partenza che in quella di arrivoUn’ottima conoscenza del sistema legale, della terminologia e della cultura di entrambe le nazioni. Inoltre, le terminologie legali tra le due lingue saranno spesso enormemente diverse e il traduttore deve essere in grado di confrontare sia i sistemi giuridici che le lingue in gioco.

In ASTW garantiamo affidabilità e precisione in ogni traduzione.

Affidarsi agli esperti è la chiave per il successo, in ogni settore.


Foto da Pexels