Machine Translation. In arrivo il secondo libro a cura del nostro CEO

Nei prossimi giorni sarà acquistabile online il testo “Machine translation – Sfide e opportunità per il traduttore professionista“, a cura di Domenico Lombardini e Diego Cresceri.

Non è la prima volta che il nostro e il CEO di Creative Words collaborano alla stesura di un testo, frutto di anni di esperienza nel settore della traduzione. Il primogenito nato dall’amicizia e stima reciproca è reperibile su Amazon, “Machine translation – Come usarla in modo professionale” pubblicato da Aracne Editrice nel 2019. Il titolo eloquente rende subito chiaro l’approccio pratico e concreto di questo piccolo manuale ricco di spunti e informazioni, che vede inoltre la partecipazione di Francesco Mana, Project Manager Senior di ASTW.

Ma torniamo alla nuova e imminente pubblicazione. Per dirla con le parole di Domenico:

Si dice che la Machine Translation rappresenti il prossimo cambio di paradigma nel settore dei servizi linguistici. In realtà, siamo già oltre: la MT è, già oggi, uno strumento imprescindibile per traduttori e Language Service Provider […]

Il testo offre quindi una panoramica approfondita e dettagliata dello stato dell’arte, affrontando in maniera esaustiva le tematiche inerenti ai nuovi sistemi di MT e le teorie a essi collegati. Delle tariffe riconosciute ai post-editor, soffermandosi sull’implementazione quotidiana di questi strumenti.

Ma, chi sono Domenico e Diego?

Per chi già non li conoscesse, vi presento ora i curatori di questo progetto.

Domenico Lombardini

Laureato in Scienze Biologiche, è stato capace di trasformare, nell’arco di pochi anni, una professione individuale e l’attività di freelance in un’azienda solida e dai forti valori nel settore della traduzione brevettuale, legale, medico-scientifica e tecnica.

Si è occupato di traduzione e medical writing e si occupa di filosofia, filosofia della scienza, religione, antropologia, poesia. Ha pubblicato libri, manuali e raccolte di poesie.

Il sogno di Domenico era creare un’azienda dai forti valori umanistici nel solco dei grandi imprenditori umanisti che ci hanno preceduto, come Adriano Olivetti. È per questo che fonda ASTW, e lavorando giorno dopo giorno, migliorando capacità gestionali e organizzative, anche grazie all’apporto dei suoi collaboratori, riesce a costruire proprio l’azienda che desiderava, in continuo miglioramento.

Diego Cresceri

Inguaribile ottimista e sognatore instancabile, leader del miglior team che potesse desiderare.

Laureato in Interpretariato, lavora nel settore della localizzazione dal 2005: ha iniziato come traduttore, passando ben presto a lavorare come Project Manager e infine come Chief Operations Officer per una agenzia di traduzione, prima di decidere di iniziare la sua nuova attività creando la sua propria agenzia di traduzione.

In Creative Words si occupa di crescita aziendale, concentrandosi in particolare sull’utilizzo della tecnologia per fornire ai clienti servizi sempre più rapidi ed efficienti.

Appassionato di lingue, dal 2010 insegna machine translation post-editing in diverse università e corsi postlaurea.

Insomma, due pesi massimi del mondo della traduzione. Che ancora una volta hanno raccolto e selezionato contributi a cura dei migliori esperti di settore dando vita a una pubblicazione utile a chiunque voglia conoscere meglio la machine translation e farne una preziosa alleata nella propria vita professionale.


Maggiori informazioni sull’uscita del libro saranno disponibili (a brevissimo) sui nostri profili social!

Stay tuned.

Stefano Gaffuri